(continua…)


  Toh FRANCISCO !

(continua…)

Che fortuna stare al Crioula!

di Pietro Porcella

In questo primo periodo di residenza  a Cabo Verde. In attesa dell’inizio della World Cup di windsurf sono stato all’Hotel Crioula.
E’ l’albergo più comodo a due passi da Punta Preta e dal centro di Santa Maria.
Un posto veramente moderno e bellissimo, davanti alla lunga e bianca spiaggia del paese, in contrasto con la povertà delle stradine interne.
Il Crioula è’ un grande villaggio , all-inclusive, dove veramente non ci manca nulla. Colazioni, pranzi e cene mi ricordano lo sfarzo del Chia Laguna. Altro che cercare di dimagrire?.Non per niente lo chef è un sardo di nome Meloni.
Le stanze sono accoglienti e ampie. Io ho un letto matrimoniale king-size dove ho spaparanzato tutta le mie attrezzature elettroniche per la comunicazione: computer, video camera, disco estreno, macchina fotografica con obiettivi 18-50 mm e 70-300 mm. Lavoro come un forsennato trasferendo e riducendo foto e video, collegandomi a Internet per aggiornare il blog e quando voglio vedere la TV c’è la scelta tra RAI 1, la BBC inglese e i vari canali portoghesi, spagnoli e local crioli.
Una grande piscina stà al centro del villaggio per chi non vuole andare in mare.
Se siete per gli sport estremi andate alla scuola di kite, con condizioni sempre ventose e perfette diretta  da Libero (vecchia conoscenza sarda) e  Franziska, sarda svizzera anche lei di provata esperienza.
La sera non ci si annoia con un servizio animazione stile Club Med  che mi tiene sempre impegnato.
E poi non vedo l’ora che calino le prime ore della sera per recarmi al centro relax e godermi un bel massaggio da Linda, la brava massaggiatrice locale.
Peccato tra poco la pacchia finisca?..
Che bello stare al Crioula?anche senza le coconuts. Andateci e poi ditemi?
Pietro Porcella

(continua…)

(continua…)


 

(continua…)

Cabo verde 5 Febbraio 2009

(continua…)

ANDATE A VEDERE GLI AGGIORNAMENTI SUL NOSTRO FOTOALBUM.

(continua…)

STORICO FRANCISCO 11° NEL PWA WORLD TOUR A CAPO VERDE!
By Mc Porc

(continua…)