Luglio 2009


COMUNICATO STAMPA FINALE

Una premiazione-ovazione quasi commovente ha  concluso l’edizione 2009 di BASKETTENDI  il torneo estivo ‘po beccius e pippius’ organizzato dalla Associazione Culturale e Sportiva WAVE SARDEGNA.
Anche nell’ultima giornata di Sabato Il Lido era strapieno di gente, vecchi giocatori dei gloriosi anni 70 e 80  e famiglie intere in campo in un clima goliardico e amichevole come da tanto non si vedeva in un campo di basket.
Il torneo era infatti riservato a giocatori oltre i 45 anni o sotto i 16, a famiglie intere, a giornalisti e politici.
Nelle finali si  è trattato più che altro di una passerella dei quattro team vincitori dei propri gironi, tanto è vero che nella finalissima i semi-pro de Is Maccus hanno lasciato vincere i propri figli della Addams Family per 25 a 21.
Le coppe  andavano infatti ai vincitori dei singoli gironi.
Is Maccus di Nando Lai, completati da Marco Dotta, Gigi Maxia, Marcello Ibba, Brunello Loi e Riccardo Nicolai si sono imposti nel girone Semi-Pro davanti a una rediviva  Ex Esperia nella quale  Pippo Lai è riuscito a radunare i vecchi compagni Enrico Pitzianti, Francesco Ferrero, Mario Vascellari e Stefano Meloni, guidati dal sempreverde Paolo Manca. Terzi la Orma di Marco Orani e Francesco Mastio.
L’Addams Family con Consuelo Scameroni e il  figlio Riccardo Picciau, Gigi  Maxia e le figlie Laura ed Elena, Marcello e Alberto Ibba  si è imposta nel girone delle ‘Families’,  davanti a Stagno-Tedde (Sergio, Carlo e Francesco) e a Tendidea di Betty Murgia con padri e figlie della Virtus e i Giovani e Forti di Paolo Pellegrini.
Zone Press con Bebo ed Emanuele Garau, Mauro Farris, Michela Floris e Antonello Aime ha superato Radio Press e gli agguerriti Politici Regionali guidati da Alessandra Zedda  nel divertentissimo girone ‘Press & Politics’ dove sono scesi in campo anche Maurizio Onorato,Sergio Milia, Franco Cuccureddu,Edoardo Tocco, Paolo Sanjust, Chicco Porcu, Giuseppe Macciotta e Simona de Francisci.
 ’La cricca di Via Baccelli’  con Antonello Sechi,  Marco Tocco,  Rino Serra, Stefano Chessa e lo stesso Gigi Maxia si sono imposti nel girone più variopinto, quello degli ‘Scallaus’ superando il team Timballo di Ziu Lai, i gloriosi Illeikers Casteddaius di Paolo Tola, Cala Pira di Roberto Usai e Gigi Pilleri, e I Commercialisti di Giuseppe Biondo.
Premi e menzioni speciali sono andati a Paolo Manca, vincitore della sfida a tiri liberi tra gli Antigus battendo Sandro Spinetti nello spareggio finale, a Piercarlo Viotti atleta più anziano con 75 anni, allo stakanovista  Gigi Maxia che ha partecipato in ben tre gironi su quattro, e alla figlia Laura più giovane atleta con 10 anni.
Felice e soddisfatto l’organizzatore Pietro Porcella che nella premiazione finale ci ha tenuto a sottolineare che il successo del torneo è da attribuire sopratutto ai capitani delle squadre che hanno trasmesso sin dall’inizio ai propri giocatori il valore sociale dell’evento. C’è già grande attesa per l’edizione 2010 dove verrà aggiunto anche un girone sotto i 12 anni.

Per maggiori informazioni: Pietro Porcella 335-6560789

(continua…)



Franco Gatto, anche lui ex cestista e padre di un bimbo che gioca, è stato assiduo frequentatore di Baskettendi 09 e ci ha voluto fare omaggio delle foto nella giornata finale e la premiazione. Ve le presentiamo in alta definizione, così ve le potete anche scaricare e stampare.

(continua…)

 

(continua…)

giornata intensissima e ricca di colpi di scena la seconda di Baskettendi.
Nelle Families Tendidea recupera e supera Tedde Stagno per 24-19
Mentre gli Addams Family si impongono agevolmente sui  Giovani e Forti per 28 a 24.

(continua…)


BASKETTENDI 1° GIORNATA (30 Giugno)
di Pietro Porcella

PRESS&POLITICS
Zone Press – Radio Press 27 – 22

FAMILIES
Tendidea – Addams 20-24
Giovani & Forti – Tedde Stagno  15- 27

SEMI PRO
Ex Esperia – Mediolanum 34 – 24
OrMa – Is Maccus  10 – 13

SCALLAUS
Cala Pira – Via Baccelli  13-19
Pamoja – Timballo 14-21

Parte puntuale e con un folto  pubblico ‘Baskettendi 09′ il torneo estivo po beccius e pippius, organizzato dall’associazione  Wave Sardegna in collaborazione con Isola Basket e Radio Press.
I personaggi che hanno fatto grande il basket sardo negli anni 70-80 e i loro figli, si sono ritrovati in un sano clima da rimpatriata allo stabilimento Il Lido in un minicampo di 18 metri per 12.
Subito grande agonismo ed equilibrio  tra i Press&Politics con la sorprendente vittoria di Zone Press, trascinata da un imprendibile Farris (Nuova Sardegna) sui favoriti di Radio Press.
Nel girone Families è stato bello rivedere grandi campioni del passato in campo coi propri figli.
Il giovane Alberto Ibba, figlio di Marcello, è stato il mattatore della Addams Family nel successo contro Tendidea di Betty Murgia, mentre Francesco Tedde, figlio di Carlo è stato determinante per i Tedde-Stagno nel successo su i Giovani & Forti di Paolo Pellegrini  & family.
Un pò di emozione ha travolto gli spettatori quando sono scesi in campo, per il girone Semi-Pro, i vecchi compagni dell’Esperia storica guidati da Paolo Manca.
Capitano Pippo Lai, Enrico Pitzianti, Stefano Meloni, Chicco Spinas, Francesco Ferrero e Mario Vascellari hanno travolto una pur volenterosa Mediolanum di Alfio Uda, Sabrina Sussarello e figli.
Nell’altro scontro, con un punteggio da minibasket ‘Is Maccus’ di Nando Lai hanno superato di tre punti (13-10) l’ORma di Marco Orani.
Grande attesa anche per il girone ‘Scallaus’ dove la cricca di Via Baccelli  (Maxia, Serra, Tocco, Sechi tutti ex Brill) si sono imposti su Cala Pira di Pilleri, Viotti, Capra, Usai.
Sandro Morgante  (tipografo dell’Unione Sarda) e Maurizio Malavasi (insegnante-giornalista tuttologo) infine trascinano la formazione ‘Timballo’ di Ziu Lai al successo contro i commercialisti di Pamoja, che hanno sorpreso e allietato il variopinto pubblico con una simpatica esibizione di cheer-leaders.
Oggi seconda giornata con in campo anche i Politici sardi (comunali e regionali) contro Radio Press e l’attesissimo esordio de Illeikers dei fratelli Tola.

« Pagina precedente