Il 14° Cagliari Grand Prix era iniziato Giovedi 30 Aprile con Francisco Porcella, campione di windsurf, che  insieme a me, misero ex istruttore ma sopratutto diplomato ISEF, avevamo deliziato gli alunni e le alunne della 1° M del Pacinotti nella lezione sul mare ( a proposito, io credo che Jacopo Niola, figlio di Giorgio un bravo cestista dei miei anni,  possa imparare bene windsurf o surf appena finite le scuole…..).

Dicevo, oggi, Sabato 2 Maggio,( dopo la pausa doverosa per Sant’Efisio)  in programma c’era la Long Distance ‘percorso natura’ Poetto-Sant’Elia- Poetto.

Evento che avevo ideato nel 1993, col doppiaggio dello scoglio di Sant’Elia,  ed è stato poi ampiamente copiato (per fortuna) negli allenamenti ma mai messo a percorso di gara serio e ufficiale .

E invece lo è. E’ stravanato !!! Quali che sia la direzione del vento, devi fare diverse andature e a tratti bordeggiare.

Quando c’è onda il doppiaggio dello scoglio può diventare difficoltoso ma estremamente impegnativo e spettacolare più di qualsiasi altra boa.

E la boa naturale  è sempre quella, non la sposta nessuno,  e lo scenario è sempre quello  bellissimo di Cagliari.

Casteddu dal mare. Nè cartolina !

Si parte dalla spiaggia, coi piedi sul bagnasciuga.

 

Si esce dal Poetto passando per i faraglioni della Sella, Cala Fighera,  il Capo S. Elia, Calamosca, lo scoglio di Sant’Elia da ‘strambare o da virare con la Torre di Perdusemini e il paese sullo sfondo…..pagu rogu puru.. 

Questo spettacolo questo pomeriggio  lo hanno fatto vedere i ‘catamaranisti’  del

Windsurfing Club Cagliari col successo di Antonello Ciabatti e Luisa Mereu, per soli 50 secondi sui determinati Daniele Ciabatti e Roberto Dessì.

Questi 4 hanno  ufficializzato il nuovo ‘record’ degli anni 2000 in 48 minuti.

 

Sempre per il record ecco i risultati finali: generali.

1° Antonello Ciabatti- Luisa Mereu in 48′

2° Daniele Ciabatti – Roberto Dessy in 48′

3° Alessandro Picciau – Daniela Piras in 51 minuti

4° Gianluca Masala – Nicoletta Sale in 51 minuti

5° Alberto Soddu-Danilo Loi in 53 minuti

6° Raimondo Loy – Giangi Bonomo in 53′

7°   Maurizio nese – Betty Nieddu in 53′

8°   Piero Gessa – Giovanni Giardina in 55′

9°   Salvatore Mannai  (canoa) 1 h. 03′

10° Gianfranco Gessa (windsurf open)  1′ h. 18′

11° Jan Geyger- Svizzera- (Windsurfer) 1 h. 32′

12°  Massimo Lecca (canoa kayak) 1 h 33′